BRING ME

 

SOMEWHERE

Portami attraverso il tuo sguardo e i tuoi racconti in un posto in cui il mio animo possa sussultare.

IL FESTIVAL

ll nostro Festival avviene all’interno dell’ottocentesco Teatro Alberti,  ricavato dalla Chiesa sconsacrata di Santa Maria de Senioribus a pochi passi dalle spiagge del Lago di Garda. Attivi dal 2019 ci impegniamo a incentivare il cinema breve aiutandolo ad accedere alle sale, con il desiderio di ridurre la distanza tra chi il cinema lo fa e chi ne fruisce. Ci piace rendere l’esperienza delle persone che vivono il nostro festival una vera e propria festa, attraverso momenti di condivisione spesso accompagnati da musica dal vivo e cene di gala direttamente all’interno del Teatro. Che tu sia regista, attore, artista o spettatore poco importa. Se sei amante del cinema e dell’arte, vieni a trovarci. Ti aspettiamo!

CATEGORIE

Desenzano Film Festival desidera portare al proprio pubblico corti capaci di riflettere sulla nuova era in cui stiamo entrando e in quella passata, attraverso lo sguardo di autori di ogni genere, nazionalità ed età. Sul nostro grande schermo ci impegniamo a mostrare opere che spazzino fra diversi approcci cinematografici: dai film di finzione, ai documentari e all’animazione. Ma il linguaggio dell’audiovisivo non si ferma solo nel rettangolo di uno schermo, per questo una mostra dedicata alla VideoArte farà da cornice alle proiezioni in sala durante l’intero periodo dell’evento.

GIURIA

Desenzano Film Festival si impegna a dare valore al concorso attraverso figure professionali del settore cinematografico. I giurati del nostro festival mettono a disposizione la loro passione, le loro competenze e la loro sensibilità al fine di valutare le opere presentate assegnando un riconoscimento concreto ed economico al fine di sostenere la carriera dei registi più meritevoli.

Piavoli Color

REGISTA

FRANCO
PIAVOLI

Partecipa alla 50° edizione della Mostra di Venezia con il “Pianeta Azzurro”, definito Tarkovskij “Un capolavoro in assoluta solitudine”.

Morales color

DIRETTRICE DELLA FOTOGRAFIA

M.MORALES
BERGMANN

Ha curato la fotografia di “Santiago, Italia“ diretto da Nanni Moretti. Nonché regista di “Entierros“

Ondica Color

ATTRICE

ONDINA
QUADRI

Vincitrice del Globo d’oro per il ruolo in “Arianna“ diretto da Carlo Lavagna. Ha lavorato, fra gli altri, con Martone, Virzì e Marazzi.

Cravero tondino

MONTATORE

STEFANO
CRAVERO

Nominato ai David Donatello per il montaggio di “Nico 1988“ di Susanna Nicchiarelli. Co-regista con Pietro Jona di “Country for old men“

Cipani color

REGISTA

STEFANO
CIPANI

Esordio alla regia con “Mio fratello rincorre i dinosauri” presentato alla 76esima edizione della Mostra di Venezia in cui dirige Alessandro Gassmann e Isabella Ragonese.

Soldi color

REGISTA

GIANCARLO
SOLDI

Regista di “Nero” scritto con Tiziano Sclavi, con la fotografia di Luca Bigazzi e le colonne sonore dei Mau Mau e Francesco Guccini.

FESTIVAL PARTNER